nUOVi sPETTACOLI

 

 

01#off​

________________________________________

sCIROCCO

con Agnese Chiara d'Apuzzo 

​regia drammaturgia e adattamento testi  enrico forte

 

Una vicenda travolgente e romantica, fatta di sguardi e rossori, di pudore, di amore disperato. Una storia d'altri tempi che narra i sentimenti con la levità di una 'leggenda'. 

 



02#off​
_________________________________________________________

cOVELLO servo buffo!


Covello dei Borboni alla corte di Re Ferdinando...

di e con Agnese Chiara d'Apuzzo e

Giacomo M. Forte (organetto)
regia enrico forte

 

Una irridente sardonica e popolare messinscena “comica” su uno dei fatti salienti della nostra storia, attraverso la voce arcaica di una delle maschere più note della Commedia dell’arte di area meridionale...

03#off​

_________________________________________________________

nUOVA produzione 2014

 

pAPAVERO

 

con Agnese Chiara d'Apuzzo

da Gente di Dublino di J. Joyce

teatro-da-camera per venti spettatori

04#off​

_________________________________________________________

nUOVA produzione 2016

 

aNDROMEDAS

 

con Agnese Chiara d'Apuzzo (teatro)

M. Grazia Marrazzo, Noemi Rotondo (danza)

drammaturgia e regia enrico forte

Liberamente ispirato a

Il tempo grande scultore di M.Yourcenar.

E’ il nuovo intervento spettacolare di hormiai concepito per grandi spazi all’aperto (cortili, piazze, siti archeologici) realizzato da un gruppo di venti artisti (musicisti, coro, attori, trampolieri, artisti visivi, scenografi).

 

Dialogo d’amore impossibile tra l’anima del luogo e il cuore della pietra. A guidare gli spettatori è il dipanarsi delle emozioni racchiuse nei luoghi, che lo spirito guida del Mouseion evoca sulla scia di frammenti ritrovati nelle opere di M. Yourcenar, M. Guidacci, E. Dickinson, W. Szymborsksa.

 

Un Teatro come Luogo che s’insinua in tutti gli spazi possibili, costruisce itinerari e biblioteche del sentimento, realizza nuove visioni e nuove forme di contatto con il pubblico. Fa vedere i ‘reperti con occhi nuovi e ne fa ripensare la funzione attraverso il segno distintivo e attuale degli interventi.

 

Un teatro che trae spunto dalle materie che rivela: attori, danzatori, musicisti, artisti visivi condurranno il pubblico-viaggiatore lungo un percorso di visioni primigènie ideate nello spirito del luogo. Qui le testimonianze del passato non sono imbalsamate, poiché il sito appare come luogo di scambio in attesa dell’evento che lo realizza, dove ogni cosa ritorna -in altra luce- su uno sfondo di memoria. Il nuovo e l’antico coesistono e sperimentano il tempo e la sua durata...

​______________________________________________________

f I L M sull'Arca

Tiro a quattro   >vedi

 

La comedie d’un jour   >vedi    

    

______________________________________________________

spettacoli fuori produzione

  

 m I R A

​il tuo silenzio è di  stella

da "La donna del mare" di H. Ibsen  | con Sara d'Ambrosio | regia drammaturgia e adattamento testi enrico forte

bIANCA

dal Moby Dick di H. Melville | con Eva Immediato | regia drammaturgia e adattamento  testi Enrico Forte

​aSPETTANDO i vENTI

da un testo di Tanny Giser  e frammenti da M. Yourcenar, Tagore, Beckett | con Tanny Giser & Giacomo Maria Forte drammaturgia e regia Enrico Forte 

gli aNGELI non hanno sCARPE

da Fuochi di M. Yourcenar | drammaturgia e regia Enrico Forte

​il Fiore nella neve

dalle memorie della principessa Hong | con Simonetta Alessandri e Marcello Sambati | drammaturgia Marcello Sambati

regia Enrico Forte  

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now